Lavoro e Servizi on line

Parcheggi a Pisa

PARCHEGGI GRATUITI

  • Parcheggio scambiatore di Via del Brennero (Via Paparelli)
    Si trova nella zona Nord proprio all’ingresso della città.
    E’ il più vicino al centro storico a circa un chilometro dalla Piazza del Duomo.
    Dispone di 750 posti auto, ma non è consentita la sosta per gli autobus.
    È attrezzato con un pozzetto di scarico autopulente, dotato di fontanella, per w.c. chimici di camper e caravan, punti di approvvigionamento idrico, servizi igienici.

    È attivo un servizio di bus navetta (“Linea E”) per il centro.

    IMPORTANTE: non è possibile usufruire del parcheggio nei giorni del mercoledì e del sabato, dalle ore 7.00 alle 16.00, poichè ospita il mercato merceologico.
  • Parcheggio scambiatore di Via di Pratale
    A poche centinaia di metri dal parcheggio di Via del Brennero, è situato anch’esso nella zona Nord.
    Dispone di un pozzetto di scarico autopulente, dotato di fontanella, per w.c. chimici di camper e caravan.
    E’ posibile raggiungerlo da Via di Pratale.

    È attivo un servizio di bus (“Linea 7”).
  • Parcheggio scambiatore di Via Pietrasantina
    E’ situato nella zona Nord – Ovest della città, non molto lontano da Piazza del Duomo.
    Dispone di 700 posti per le autovetture e 90 per gli autobus turistici.
    Il Parcheggio è dotato di distributore di carburante ed attrezzato con pozzetti di scarico autopulenti, dotati di fontanella, per W.C. chimici di camper, caravan e/o bus, punti di approvvigionamento idrico, W.C. pubblici; inoltre è presente un centro servizi con rivendita di tabacchi, gadgets, bar e ristorante.

    Il parcheggio è gestito dalla società Pisamo, società per azioni che gestisce la mobilità di Pisa.

    La sosta è gratuita per le autovetture, ma non per i camper e per gli autobus.

    Tariffa giornaliera per i camper: € 15,00

    Tariffa giornaliera per gli autobus:
    € 40,00 per gli autobus di lunghezza fino a 8,5 metri
    € 60,00 per gli autobus di lunghezza oltre a 8,5 metri



PARCHEGGI A PAGAMENTO

E’ possibile effettuare il pagamento della sosta secondo diversi metodi di pagamento:

  • Direttamente al parcometro utilizzando monete da € 0.05, € 0.10, € 0.20, € 0.50, € 1.00, € 2.00;
  • Tramite i seguenti prepagati (acquistabili presso le rivendite di tabacchi o altri esercizi commerciali convenzionati F.I.T., presso lo sportello al pubblico della Pisamo in via Battisti 55 ed alla biglietteria 2P di P.za S. Antonio in Pisa.):

    - Gratta e sosta da € 1.00;
    - Gratta e sosta giornaliero da € 4.00 utilizzabile solo nelle zone A1 con tariffa da Euro 0.50/h
    - Gratta e sosta giornaliero da € 2.50 utilizzabile solo nelle zone B1 e B2;
    - Tessera elettronica a scalare da € 50.00;
    - Con gli abbonamenti mensili (acquistabili presso lo sportello al pubblico della Pisamo ed alla biglietteria 2P).

 

  • Con il proprio telefonino GSM attraverso il sistema M-Pay Park;

    M-Pay Park di Vodafone (permette di effettuare il pagamento della sosta tramite il telefonino cellulare) è un servizio comodo, veloce e molto semplice da attuare.

    Ecco come funziona:
    prima di tutto bisogna dotarsi di un kit, distribuito presso gli uffici Pisamo in Via Battisti n. 53/71, che comprende una tessera con un codice personale che andrà esposta sul cruscotto.
    Questa tessera verrà associata al proprio numero di cellulare in modo tale che il sistema possa verificare che l’importo immesso sia corretto rispetto a quello dell’area di sosta selezionata e che ci sia credito sufficiente sul borsellino elettronico virtuale collegato al numero del chiamante per poter pagare la sosta.

    Gli importi vengono scalati dalla tessera (borsellino elettronico) e non dal credito del telefonino.

    Ogni area di parcheggio ha un proprio codice e una propria tariffa. Questi dati si trovano nei cartelli informativi di ogni area di sosta (in genere posti vicino al parcometro) e vanno comunicati con una chiamata o un sms per far scattare l’inizio della tariffazione.

    E’ possibile prolungare o interrompere la sosta in qualsiasi momento secondo le proprie esigenze sempre attraverso una semplice telefonata o un sms.

    Per controllare la regolarità del pagamento, vigili e ausiliari della sosta consultano la centrale operativa inviando il codice personale della tessera.

 

Vota il contenuto di questa pagina - Punteggio da 1 a 5 1 2 3 4 5

Torna in cima alla pagina

Contributo Voto: 3,7 | Commenti (0) | Scrivi Commento

I nostri consigli

Last Minute Toscana

Sondaggio in corso

Esprimi la tua opinione
ZTL sui Lungarni nel periodo estivo. Cosa ne pensi?
 Un disagio
 E` giusto cosý

Donazioni

Sostieni il Network Guida Toscana! Fai la tua donazione

EContent Award 2008 - eBusiness - primo classificato
Logo

realizzazione portali verticali - Rel. 1.11